Come coinvolgere i bambini a un viaggio in Canada Orientale e New York

Manca solamente una settimana e si parte! Torniamo (nemmeno a dirlo), nuovamente nel Nord America!

Questa volta, dopo essere stati incantati dai paesaggi selvaggi e solitari del Canada Occidentale e aver poi proseguito nella Real Americaabbiamo deciso di esplorare il versante orientale del Canada, un lungo on the road fra Ontario, Quebec e Nova Scotia. Andremo alla ricerca di animali, proveremo molte attività outdoor e ammireremo i mille colori del foliage.

Poi riscenderemo riattraversando il mio amatissimo New England e sbarcheremo per 10 intensi giorni a New York per vivere la magia del mese di ottobre e di Halloween (con immensa felicità del nostro bimbo), per poi tornare a Toronto e visitare le Cascate del Niagara!

Prima della partenza

Ora che Tommaso è cresciuto e ha compiuto 5 anni, è davvero bello coinvolgerlo attivamente nella preparazione del viaggio, facendolo sognare a occhi aperti e creando per lui aspettative e gioie da vivere.

Per questo motivo ho raccolto nei mesi tanti libri ad hoc, dal momento che la lettura è una delle sue passioni.

Libri

Sfogliare un libro, scoprire cose nuove, immaginare con la fantasia, fantasticare con bellissime illustrazioni è una parte fondamentale della crescita e avvicinare i bambini alla destinazione del viaggio sfruttando la lettura, è una delle parti della preparazione di un viaggio che più apprezzo. Anzi mi diverto proprio a spulciare nelle librerie e on line alla ricerca dei libri più interessanti, con le migliori illustrazioni e i più utili!

Libri su New York

Capire e apprezzare le grandi metropoli è un lavoro per bimbi grandi ma anche i più piccoli possono approcciarsi a queste realtà con un’adeguata preparazione, per evitare che il loro principale interessi non si riduca ai playgrounds.

  • Pop-Up New York – Lonely Kids: un piccolo e sintetico libretto che aiuta ad avere una prima visione d’insieme della città grazie a suoi simboli più famosi riprodotti con la tecnica del pop-up.
  • New York – Edizioni Usborne: un bellissimo libro con stickers per capire come è fatta la Grande Mela.
  • New Yok da scoprire – Lonely Kids: una divertente guida illustrata adatta ai bambini, da leggere insieme ai genitori.
  • Esploriamo la città – Lonely Kids: un libro che aiuta i bambini a capire come funzionano le grandi città.
  • Il giardino curioso, Peter Brown – Ed. Giralangolo: un’incantevole storia ecologica che celebra la perseveranza e la creatività di chi sa essere visionario, come hanno fatto gli abitanti di New York con la loro High Line.

A questo aggiungo Il curioso caso del Mammut scomparso, che sembra fatto apposta per il Museo di Storia Naturale di New York!

Nel buio della notte, mentre la città è addormentata, all’interno del Museo di Storia Naturale tutto prende vita: tra quadri parlanti, dinosauri dispettosi e scontrosi animali impagliati, si è perso un cucciolo di mammut!

Libri sul Canada e sugli animali

Devo ammetterlo, sul Canada non ho trovato un granchè. Così ho pensato di concentrarmi su quello che andremo a vedere, ovvero un ambiente naturale composto da boschi e oceani, durante il periodo autunnale e con la presenza di determinati animali.

Mi sono venuti in aiuto alcuni libri che avevamo già in casa, molto amati da mio figlio e un paio presi per l’occasione.

  • La trilogia del bosco – Ikea: sono 3 meravigliosi libri sulla vita nei boschi, che affrontano i temi della diversità, della crescita e del trovare il proprio posto nel mondo. Fra alci, gufi e ricci sono perfetti per il Canada!
  • Piccolo riccio non vuole dormire, Maria Loretta Giraldo – Giunti Junior: il piccolo libro parla di autunno, di letargo e del cambio delle stagioni, perfetto per il foliage canadese!
  • Piccola Balena, Jo Weaver – Orecchio Acerbo: le balene grigie fanno nascere i loro piccoli nelle tiepide acque dei mari del sud. Qui si fermano per allattarli, per poi riprendere la loro rotta verso il grande Nord, verso il loro habitat naturale. Il lungo percorso di ritorno le madri lo fanno da sole con accanto solo i propri cuccioli che per la prima volta sono chiamati a un viaggio faticoso, attraverso luoghi sconosciuti, e non privi di pericoli. Noi speriamo proprio di riuscire ad avvistare le balene davanti alle coste del Canada come già abbiamo fatto in New England.
  • Piccola Orsa, Jo Weaver – Orecchio Acerbo: vincitore del premio Nati per Leggere 2017 e della 38° edizione del premio Cento, narra il viaggio di una cucciola con la sua mamma attraverso lo scorrere delle stagioni, con un occhio amorevole al periodo autunnale che precede il grande sonno invernale!

 

Film e cartoni

Anche la televisione e il cinema vengono in aiuto a fissare nella mente luoghi e ambienti.

Per il Canada

  • Koda Fratello Orso: una storia fondata sull’amore, il rispetto e la tolleranza con i magnifici paesaggi del Canada.
  • Red e Toby: anche questa tenera storia sull’amicizia è ambientata in Canada.

Per New York

  • Oliver&Company: si può dire che la città di New York sia uno dei veri protagonisti di questo particolare cartone della Disney (non mi fa impazzire devo ammetterlo) che riesce molto bene a incarnare e descrivere lo spirito di questa incredibile città.
  • Una notte al museo: avendo intenzione di portare Tommaso al Museo di Storia Naturale, non potevamo non vedere questo esilarante film ambientato proprio lì!
  • Ghostbusters: un altro grande classico degli anni ’80 da non perdere. Senza contare che, senza nemmeno farlo apposta, fra i vari regali di compleanno il cucciolo ha ricevuto proprio la macchina dei Ghostbusters!Qui però vi consiglio solamente la prima parte, quella introduttiva e più divertente: con l’arrivo del mostro agli occhi rossi tutto diventa più pauroso e noi abbiamo interrotto la visione.
  • Curioso come George, Sciroppo di acero fatto in casa: forse è il cartone che più ci servirà in questo viaggio. Grazie a questa puntata (che abbiamo forse visto decine di volte), Tommaso ha imparato come si fa lo sciroppo d’acero e noi andremo a dormire proprio in una Sucrerie, ovvero una fattoria in cui viene raccolta e lavorata la linfa con cui appunto di prepara lo sciroppo d’acero.

  • Giust’in tempo – Pancake Express: in questa puntata ambientata in Canada si parla sempre di sciroppo d’acero e di pancakes!

 

In valigia

Preparare la valigia per un viaggio è sempre un’operazione delicata: occorre studiare bene il periodo, capire se si ha intenzione di lavare durante il soggiorno, individuare il numero di capi da portare, le occasioni e la stagione.

👉🏻SCOPRI come preparare la valigia dei bambini

Abbigliamento

Normalmente, quando organizzo i cambi di stagione, quando faccio il punto del guardaroba di mio figlio per vedere cosa riesce ancora a indossare e cosa invece devo ahimè archiviare e quando vado a fare “rifornimento” di capi di abbigliamento penso sempre ai viaggi che abbiamo in programma. Se devo ad esempio ricomprare magliette e giacche per la stagione autunnale (i bambini crescono a vista d’occhio) e so che il prossimo viaggio sarà proprio in una meta autunnale, allora cerco di orientare lo shopping per creare un pò di atmosfera.

So che potrebbe sembrare un atteggiamento un pò pazzerello ma io adoro i colori e mi piace calarmi moltissimo nell’atmosfera dei paesi in cui sto per andare, studiando outfit pensati ad hoc per l’occasione (ovviamente tutto utilizzabile anche nella vita quotidiana).

👉🏻LEGGI come fare la valigia perfetta

Colori

Per l’autunno 2018 vanno moltissimo il senape e il blu scuro, colori perfetti per il nostro viaggio in Canada! Non me li sono lasciati scappare. Da Z Generation ho pure trovato diverse magliette, sciarpe, berretti e calzini a tema Wild.

Sembravano fatti apposta per noi!

Atmosfera

Girando per Chicco e H&M mi sono imbattuta in felpe e magliette sempre a tema avventura in montagna e in una stupenda camicia in stile boscaiolo canadese: non me li sono fatta sfuggire!

 

In viaggio

Vediamo tutte le strategie per intrattenere e coinvolgere i bambini durante i lunghi giorni da vivere e trascorrere in viaggio!

Busy Bag 5 anni

La Busy Bag non è altro che una piccola borsa o zainetto (studiata in base all’età), che i genitori riempiono con piccoli giochi, attività e album da colorare per occupare i tempi morti, intrattenendo i bambini durante i voli, i trasferimenti, i pasti e tutti quei momenti del viaggio in cui occorre calma e pazienza.

👉🏻SCOPRI come realizzare una busy bag per 5 anni

La composizione della busy bag varia in base all’età, agli interessi del bambino e al tipo di viaggio. Ovviamente tutto quello che vedete in foto non verrà messo a disposizione del piccolo tutto insieme, ma distribuito durante il viaggio, per creare delle novità nei momenti critici.

Non riempite troppo la busy bag: non mancheranno le occasioni per piccoli regalini durante il viaggio!

Kit piccolo esploratore

Da quanto siamo tornati dal nostro viaggio nelle Rockies e Real America, nostro figlio è letteralmente impazzito per la figura del Junior Ranger, al punto da chiederci perfino la sua festa di compleanno a tema parchi americani!

👉🏻SCOPRI come organizzare una festa a tema Junior Ranger

Per questo motivo, in viaggio con noi, non può mai mancare l’attrezzatura da Ranger studiata per lo scorso viaggio: gilet, bussola, torcia normale e da fronte, lente di ingrandimento, binocolo, portafogli raccogli foglie/ghiande, cappello e sonaglio anti-orso!

Mappe

Anche quest’anno ho scelto di stampare una piccola selezione di mappe che potranno coinvolgere il nostro cucciolo al viaggio!

Dove trovarle? Utilizzate il sito They Draw and Travel, che le cataloga in base alla destinazione.

Altrimenti cercate su Google Images: basta scrivere Illustrated Map con la città o la zona interessata!

Animali e card

Il viaggio è lo strumento migliore per imparare nuove cose e consolidare conoscenze già acquisite.

Tutta la prima parte dell’itinerario in Canada sarà prevalentemente naturalistica e questa è un’ottima occasione per rafforzare le conoscenze sul mondo degli animali!

Ora non vi resta che seguirci! Stay tuned!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *