Come creare la pioggia in barattolo

Scopri come realizzare la pioggia in barattolo e fare bellissimi laboratori creativi con i colori per bambini!

Torna anche questa settimana la bellissima rubrica (spero che vi stia appassionando quanto noi che la realizziamo!) a 4 mani con Antonella Pal, crafter di talento, fantasiosa e specializzata sul cucito creativo. Insieme a lei, ogni volta ,partiamo da un libro illustrato per creare un percorso creativo: io con colori, pennelli e cartone, lei con ago, filo e tanta immaginazione!

Oggi vogliamo portare un pò di allegria nelle vostre giornate. Cosa c’è di meglio che lavorare con esperimenti e colori? Antonella vi proporrà un laboratorio per i piccini, nella fascia di età 2-5 anni, per imparare i colori di base e riconoscerli, mentre la sottoscritta coinvolgerà i più grandicelli, 6-10 anni, con un esperimento per ricreare una pioggia colorata in barattolo, capire come si formano i colori e divertirsi a mischiarli!

 

Il più folle libro illustrato con tutti i colori del mondo

L’albo illustrato che vi proponiamo oggi è un vero tripudio per gli occhi.  Dopo il grande successo de Il più folle e divertente libro illustrato del mondo di otto, vincitore del Premio Andersen 2019, torna la fantasia dilagante di Tom Schamp che accompagna il bambino in un viaggio fantastico ricco di dettagli e colori insieme a Otto e e i suoi amici.

E’ facile parlare di colori, ma Tom Schamp, ne Il più folle libro illustrato con tutti i colori del mondo, edito da Franco Cosimo Panini,  lo fa in un modo assolutamente unico: le contaminazioni. Ogni pagina è un colore, ma nelle sue infinite sfumature: le sorprendenti illustrazioni sono letteralmente invase di dettagli, di invenzioni fantastiche, di citazioni musicali, cinematografiche, culturali che arrivano da tutto il mondo.

Con il suo gusto squisitamente retrò e vintage i bambini potranno perdersi per ore, notando ogni volta un particolare nuovo: un libro praticamente infinito, che potrà essere riscoperto ad età diverse. E non lo ameranno solamente i bambini: i genitori lo adoreranno!

Colori e viaggi

Il libro di Tom Schamp strizza l’occhio a tanti livelli di interpretazione: ovviamente i bimbi ne capiranno solo una piccola parte. Occorre rileggerlo tante volte!

Oltre alla musica, alla letteratura e al cinema, ci sono chiari rimandi alle varie culture del mondo e anche ai diversi Paesi. Il bello sta proprio nel saperli riconoscere. Il libro propone degli abbinamenti ma io proverò ora a fare un gioco tra colori e viaggi, in base alle sensazioni provate in giro per il mondo, a livello di associazione!

Grigio

Se penso al grigio, mi viene in mente la grande roccia con cui sono stati scolpiti i 4 Presidenti americani al Monte Rushmore: un luogo stravagante quanto imponente!

👉🏻Leggi come visitare il Monte Rushmore e il Custer State Park!

Nero

E’ molto difficile associare il nero a un viaggio. Ma se proprio vogliamo continuare questo gioco, allora il nero lo associo ai camini anneriti delle vecchie case tradizionali giapponesi al buio pesto delle notti a Shirakawa-go, in Giappone.

👉🏻Scopri come dormire in un villaggio tradizionale in Giappone

Bianco

Bianco per me ha una sola accezione: la neve. Devo ammettere che non abbiamo mai fatto grandi vacanze sulla neve e nei paesi del nord. Ma Stoccolma, tanti anni, ci ha regalato i mercatini di Natale più innevati di sempre!

👉🏻Scopri come visitare i Mercatini di Natale a Stoccolma!

Giallo

Il giallo è un colore solare e mi porta direttamente in Florida: sole, mare, spiagge, divertimento! Tutto parla di solarità n questo stato ricco di sorprese!

👉🏻Leggi come organizzare un viaggio in Florida!

Arancione

L’arancione per me ha un riferimento molto chiaro: l’autunno! E quindi via al foliage, alle zucche, ad Halloween, a tutto quel mondo fatto di atmosfere che solamente il New England sa suscitare!

👉🏻Per sapere tutto sul foliage nel New England

👉🏻Visita New York ad Halloween!

Rosso

Cosa vuol dire rosso per me? Ma ovviamente Natale! E se c’è un posto in Europa per assaporarne tutta la magia, quello è l’Alsazia durante i mercatini di Natale!

👉🏻Leggi il nostro itinerario per i Mercatini di Natale in Alsazia!

Blu

Se c’è un colore che mi fa pensare alle Hawaii è proprio il blu: il mare circonda queste isole incredibili e il blu è il colore dominante, del cielo terso e delle onde cristalline. Il blu, l’azzurro, il celerino, il verde acqua. Quante sfumature di blu esistono?

👉🏻Vieni a scoprire le spiagge più belle di Maui, nelle Hawaii

Verde

Terzo lago

Se penso al verde, la mente va dritta dritta nelle Rockies Canadesi: in questo angolo di Canada Occidentale, il verde è sicuramente il colore dominante. Il verde dei boschi, il verde delle montagne, il verde dei laghi!

👉🏻Scopri il nostro itinerario nel Canada Occidentale

Marrone

Anche i marroni evocano per me sapori autunnali e se devo attribuire questo colore, allora non può che essere il Canada Orientale, con i suoi aceri fiammeggianti, lo sciroppo ambrato proprio di questo colore e le foreste incontaminate!

👉🏻Vieni a scoprire il nostro itinerario nel Canada Orientale!

Il marrone lo associo anche ai meravigliosi e profumatissimi tronchi delle sequoie della California: una delle esperienze.

👉🏻Leggi come organizzare la visita al Sequoia e Kings Canyon National Parks

 

Il Gioco dei Colori: 2-5 anni

Il Gioco dei Colori è un’attività adatta a bimbi in età prescolare che ha lo scopo di insegnare il riconoscimento dei colori attraverso un gioco semplice e divertente.

Il gioco è costituito da una serie di barattoli in feltro con tappo colorato, in cui il bambino dovrà inserire i vari elementi del gioco facendo la giusta associazione di colore. Ad ogni elemento corrisponde un colore.

👉🏻SCOPRI come realizzare il Gioco dei Colori!

 

Come realizzare la pioggia in barattolo: 6-10 anni

In questo esperimento lavoriamo sia con i colori che con un concetto scientifico: la pioggia!

Infatti la formazione di nuvole si verifica quando il vapore acqueo sale nell’aria. Quando questo vapore colpisce l’aria fredda, si trasforma in minuscole goccioline d’acqua. Queste goccioline iniziano a rimanere insieme e formano le nuvole. Quando le nuvole si riempiono di acqua che non riescono più a trattenere, l’acqua cade come pioggia.

In questo esperimento, le nuvole sono la crema da barba e l’acqua colorata è la pioggia. Mentre lasci cadere l’acqua colorata nella nuvola, il peso dell’acqua si impone attraverso la nuvola per “piovere” giù nel vaso.

Ad ogni nuvola abbiamo associato un colore! Inoltre abbiamo provato a crearne di nuovi:

  • arancione: rosso + giallo
  • rosa: rosso + bianco
  • grigio: nero + bianco

Cosa serve

  • 1 barattolo per ogni colore
  • acqua
  • colorante alimentare, liquido o in gel
  • pipette
  • 1 coppetta per colore
  • schiuma da barba

Come creare la pioggia in barattolo

  • Riempite i barattoli con l’acqua quasi del tutto, diciamo 2 dita sotto il bordo
  • Sciogliete il colorante con un pochino di acqua.
  • Ricoprite la superficie dell’acqua con la schiuma da barba.
  • Prelevate il colore con la pipetta e versatelo in più punti della schiuma da barba.
  • Ora non resta che aspettare e vedrete il vostro acquazzone colorato nel barattolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *